Traduzione asseverata con Apostille dell’Aja

Traduzione asseverata con Apostille dell’Aja

Per completare l’iter della traduzione per documenti necessari all’estero è necessario apporre la Legalizzazione o l’Apostille (per i paesi  aderenti alla Convenzione de l’Aja del 1961) sulla traduzione giurata. Questo iter serve a certificare la firma, l’autenticità della firma stessa  e la qualifica del firmatario mediante l’apposito timbro applicato dal Pubblico Ufficiale. Generalmente tra i documenti che prevedono l’apostille per renderli validi all’estero sono:

  • certificati di nascita,
  • certificati di matrimonio,
  • certificati di stato civile,
  • certificato di divorzio,
  • casellari giudiziali,
  • certificati di carichi pendenti,
  • diplomi,
  • certificati degli esami universitari, etc.

Related posts